FB-f-Logo  blue 1024 linkedin-logo Twitter logo-Update-Hints

Responsabile sezione Moda, Riciclo e Artigianato

RESPONSABILE SEZIONE MODA, RICICLO E ARTIGIANATO PER MARTELIVE

 

Per il concorso multi-artistico MArteLive, già presente nelle maggiori città italiane e reduce dal grande successo della prima edizione della Biennale MArteLive tenutasi nel settembre 2014 presso il MACRO di Testaccio di Roma, l’Associazione culturale Procult cerca risorse che offrano la loro passione, la loro competenza e la loro preparazione per dirigere  e gestire la sezione o affiancare i responsabili come stagisti.

 

Se hai competenze, capacità e conoscenze nel campo della MODA&RICICLO E ARTIGIANATO e nell’organizzazione di un evento artistico-culturale, mandaci il tuo curriculum vitae!

Aiutaci a far emerger i giovani talenti nel campo dell’arte, parteciperai ad un’esperienza di reale crescita professionale!

Requisiti richiesti:

- competenza e conoscenza dell’organizzazione degli eventi artistico-culturali, quindi la figura deve saper pianificare, gestire e supervisionare tutte le attività operative che caratterizzano la fase di produzione dell’evento e la sua promozione;

- saper fare scouting di giovani artisti emergenti (quindi la conoscenza di tutti i mercatini presenti nel campo romano es. Quirinetta, mercatino Monti etc.);

- capacità di creare partnership e media-partnership;

- scegliere i componenti della giuria tecnica per il Festival;

- avere un proprio portfolio contatti;

- capacità di gestire un team

 

Per maggiori informazioni, consulta  il sito www.martelive.it

Sede di lavoro: Roma

Domicilio: ROMA

Retribuzione: per risultato

Invia il tuo curriculum con una breve presentazione al seguente indirizzo, specificando nell’oggetto della mail la sezione artistica d’interesse affiancata dalla dicitura “Sezione Moda&riciclo e artigianato”: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to LinkedIn

Seguici su Twitter